Daniela Flonta ha cominciato i suoi studi pianistici con Margareta Pop e Kozàk
Maria. Ha frequentato il Liceo Musicale di Cluj-Napoca, studiando con Vera
Negreanu e Mihaela Gavris. Ha concluso il suo Bachelor of Music in pianoforte e
piano-pedagogia negli USA presso il Conservatorio di Oberlin (Ohio) dove era
stata ammessa come allieva del M° Peter Takàcs, grazie al conseguimento di una
borsa di studio. Ottiene il Master of Music in pianoforte e pedagogia presso la
School of Music dell’University of Michigan (USA) dove si è perfezionata con
Logan Skelton (pianoforte) e John Ellis (pedagogia pianistica). Nel 2008 ottiene il
Diploma di Didattica della Musica presso il Conservatorio di S.Cecilia in Roma con
il massimo dei voti. Flonta ha partecipato a masterclass e festival estivi: nel 2000
al Gilmore Festival, nel 2001 all’Aspen Music Festival, nel 2002 al Bowdoin
Summer Music Festival (USA), nel 2004 all’International Piano Masterclasses in
Praga (Rep.Ceca). Ha studiato con John Perry, Yoheved Kaplinsky, Richard
Goode, Roberto Roux, Antonio Pompa-Baldi, Roberto Shannon, Emma Tahmiziàn.
Ha vinto concorsi nazionali ed internazionali, quali Oberlin Concerto Competition,
William Abate Memorial Prize in Piano, The Carol Nott Piano Pefagogy Prize, The
Rislov Foundation Music Scholarship, Primo Premio Assoluto al Concorso
Internazionale G.Campochiaro. E’ risultata idonea per l’incarico di insegnamento
nell’ambito dei Corsi Pre-Accademici al Conservatorio di S.Cecilia di Roma.
Svolge attività concertistica in Romania, negli USA ed in Italia. Insegna pianoforte
presso la Scuola di Musica Ciampi in Roma e nel programma doposcuola della
Britannia International School. Ha collaborato con le Scuole Elementari Statali
A.Magnani ed A.Negri, le Scuole Medie Statali A.Toscanini e F.Fellini e l’Istituto
Comprensivo Statale V.Cina. Partecipa come docente al progetto “Ricreazione
Musicale” presso l’Auditorium Parco della Musica in Roma.