Simone Morbidelli si diploma brillantemente in pianoforte al conservatorio “A. Casella” di L’Aquila sotto la guida del M° F. Pieroni e D. Biligova. Nel frattempo studia composizione con il M° A. Cusatelli diplomandosi poi col massimo dei voti. Dopo il diploma in pianoforte continua a perfezionarsi con il M° Biligova e partecipa alle master classes dei pianisti: T. Loenskove, A. Lonquich, D. Buranovsky, F. di Cesare, M. Campanella, M. Srzaiber, I. Gajan, A. Ammara e R. Prosseda. Nel 2004 partecipa al concorso Castrocaro classica “Migliori diplomati d’Italia”. Nel frattempo coltiva e studia il linguaggio jazz, iniziando poi a studiare con il M° C. Mezzanotte. Dal 2005 suona in un trio jazz. Svolge intensa attività concertistica in diverse formazioni. Ha anche collaborato in spettacoli basati sull’improvvisazione di parole e musica con diversi attori come A. Liegi e O. Rizzini (doppiatore, tra gli altri, di M. Douglas). Ha scritto e diretto musiche per orchestre da camera. Nel 2008 è stato ospite della rassegna “Compositori a confronto” presso “l’istituto superiore di studi musicali” di Reggio Emilia. Nel 2016 si laurea in pianoforte presso il conservatorio di L’Aquila.
Lavora, inoltre, per l’etichetta “Opensound music” con la quale ha registrato cinque CD contenenti musiche composte ed eseguite dall’autore. Molti pezzi contenuti nei CD sono stati scelti per documentari e spot pubblicitari in Olanda, Germania, Gran Bretagna, Francia, Svezia, Stati Uniti, Canada come il brano intitolato “Opposite waves” utilizzato per lo spot pubblicitario della birra “Grolsch” per la televisione olandese e i brani intitolati “Harmless” e “Above the line” per il programma
“A sua immagine” in onda su Rai 1.