Salvatore Di Russo si diploma in clarinetto nel 1998 presso il Conservatorio di musica statale “O. Respighi” di Latina. Vincitore di diversi concorsi per interpretazione musicale sia come solista che come componente di gruppi da camera. Nel 2000 è vincitore del concorso per orchestrali della Banda della Marina Militare. Intensa è l’attività solistica: tra le performance degne di nota si registra quella al Clarinet Fest tenutosi nel 2011 a Los Angeles e a luglio ad Assisi. Nel 2010 collabora con la “Promart tango orchestra” realizzando il cd “Historie Du Tango” con la partecipazione della cantante uruguaiana Ana Karina Rossi. In coppia con il fisarmonicista Pietro Bentivenga fonda nel 2011 il duo “Milongaires” con lo scopo di diffondere il “tango yiddish”. Diversi gli inviti ad esibirsi in festivals di tango, milonghe e manifestazioni culturali tra cui la Casa della Memoria di Roma, la Galleria Nazionale di Arte Moderna, il memoriale della Shoah di Bologna. E’ socio fondatore e responsabile didattico dell’Associazione Culturale “Art Consulting” – O.d.V.” per la quale svolge un’intensa attività di promozione della cultura con un’attenzione particolare alla pedagogia musicale. Ha conseguito l’attestato di Qualificazione Professionale per Operatore Ludico-musicale della regione Lazio e la Provincia di Roma e il Master di I livello in “Psicopedagogia e didattica per i disturbi specifici
dell’apprendimento” presso l’Università degli Studi “N. Cusano” di Roma. Ha frequentato inoltre il Corso di Specializzazione per Insegnanti “Etnomusicologia en las Aulas” della UNED di Madrid e il 1° corso per Formatori – Metodo BAPNE con il Prof. Phd Javier N. Romero.